lunedì 3 settembre 2012

Trekking - Campiglia Cervo - Santuario di San Giovanni Battista - Valle Cervo (BI)


Distanza totale: 5,27 km (3,3 mi)
Tempo totale: 2:14:46
Dislivello massimo: 1075 m
Dislivello minimo: 842 m
Dislivello: 440 m 
registrato con il MyTach


Questo semplice giro è servito per realizzare la tesina della conclusione del corso ONC del Cai, la tesina la potete trovare qui.
Il giro è ad anello le bellezze della Valle Cervo sono principalmente le faggete ed il fascino geologico della sienite con tutte relazioni antropiche legate alla cavazione del materiale dalle montagne aspre della valle. La partenza è da Campiglia Cervo (BI), precisamente dal ponte del cervo (trovate tutti i dettali dentro alla tesina). Si prosegue sulla strada fino a che non si raggiunge la Frazione Oretto. Dalla Frazione di Oretto si ammira la cava in alto, tra faggete e pteridofite (come il Asplenium trichomanes). Si prosegue attraversando il Rio Bele e si prosegue tramite sentiero verso la frazione di Mortigliengo, dove nella piazza si ammira un bellissimo panorama sulla bassa valle. Seguendo il sentiero che da dentro la frazione porta alla frazione di Mazzucchetti patria dell'architetto Alessandro Mazzucchetti. Seguendo il sentiero che attraversa l'abitato si prosegue su sentiero tra faggete e castagni fino ad attraversare il Rio Bele. Dopo aver attraversando si continua fino ad arrivare a Santa Maria di Pediclosso la chiesa più vecchia di tutta la valle. Si prosegue ancora per diversi tornanti fino ad arrivare al Santuario si San Giovanni Battista (unico santuario in tutta Europa dedicato al santo). Il rientro avviene dal sentiero dei preti delimitato da diverse cappelle votive per tutto il percorso. Al termine si arriva al ponte del cervo dove siamo partiti.
il ponte antico sul cervo



Oretto - sullo sfondo l'unica cava ancora attiva della valle


Salita a Mazzuchetti

Silene dioica (L.) Clairv.


Faggeta


Santa Maria di Pediclosso

San Giovanni Battista

Sentiero tra i faggi

Faggio (Fagus Sylvatica)



vi consiglio di leggere la tesina con molte informazioni sul percorso e sulla valle



Vista da Google

Cartografia: Carta dei Sentieri il Biellese Nord-Occidentale foglio 2 – Scala 1:25000

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ciao, intanto grazie per il sito, fonte di ispirazione per nuove gite. Questo commento per avvisare che il ponte sul Bele da Mazzucchetti non c'è più. In alternativa si può salire sino alla frazione Selletto e collegarsi alla strada asfaltata sopra il Santuario di S. Giovanni.